Descrizione Progetto

Giardino del Mulino Pacifico, Benevento

Tutti gli spettacoli

Raccontami una storia
(prima, durante e dopo la peste)

da venerdì 26 a domenica 28 giugno
ore 19.00 / 20.30
max 45 spettatori a replica

con
Assunta Maria Berruti
Carlotta Boccaccino
Alfredo Calicchio
Michelangelo Fetto
Rosario Giglio
Antonio Intorcia

testi di
Giorgio Gaber, Dario Fo, Michelangelo Fetto, Franco Cossu

Acquista il biglietto

Raccontami due storie
(cosa resterà del nostro amore)

da venerdì 3 a domenica 5 luglio
ore 19.00 / 20.30
max 45 spettatori a replica

con
Assunta Maria Berruti
Carlotta Boccaccino
Alfredo Calicchio
Michelangelo Fetto
Rosario Giglio
Antonio Intorcia

testi di
Giorgio Gaber, Dario Fo, Michelangelo Fetto, Franco Cossu

Acquista il biglietto

La terza storia
(distanze e ricordanze)

da venerdì 10 a domenica 12 luglio
ore 19.00 / 20.30
max 45 spettatori a replica

con
Assunta Maria Berruti
Carlotta Boccaccino
Alfredo Calicchio
Michelangelo Fetto
Rosario Giglio
Antonio Intorcia

testi di
Giorgio Gaber, Dario Fo, Michelangelo Fetto, Franco Cossu

Acquista il biglietto

Una delle prime cose che l’uomo ha fatto quando è nato è stato comunicare, cioè cercare un contatto con una sua simile (secondo la bibbia) o con i suoi simili secondo le ricostruzioni storiche più attendibili, simili che sono venuti fuori o dall’uovo o dalla gallina… più o meno.

Molto probabilmente anzi quasi sicuramente la lingua parlata non esisteva ancora e le prime comunicazioni vertevano sulla gestualità magari accompagnate da qualche gemito, più o meno aggressivo quando magari ci si accingeva a brandire un pezzo di carne o una pelle per coprirsi dal freddo piuttosto che esprimere tenerezza magari mutando l’espressione del viso o addirittura abbozzando un sorriso se non addirittura una carezza  in presenza di un cucciolo d’uomo appena nato.

Qualcuno fa risalire, analizzando le figure “affrescate”, ritrovate in qualche grotta preistorica, la nascita del teatro agli albori della civiltà; uno dei primi affreschi opera dell’uomo lo ritrae mentre coperto da pelli animali probabilmente danza, canta, racconta intorno al fuoco innanzi al pubblico della sua tribù o della sua famiglia scene di caccia probabilmente vissute quel giorno stesso in prima persona, magari raccontando mirabilie, imprese al limite dell’impossibile in cui ha avuto ragione grazie alla sua abilità, alla sua scaltrezza, alla sua forza delle belve feroci che ora il suo auditorio sta gustosamente pasteggiando comodamente assiso e magari divertito, magari spaventato, sicuramente emozionato dalla sua “esibizione”.

Se dunque la nascita del teatro è praticamente coincisa con quella dell’umanità noi siamo convinti che possa a maggior ragione possa fungere da “accompagnatore”, avere una funzione Virgiliana nella risalita verso la luce così…

“tanto ch’i’ vidi de le cose belle
che porta ‘l ciel, per un pertugio tondo.
E quindi uscimmo a riveder le stelle.”

foto Vincenzo Fucci

Indirizzo

Giardino del Mulino Pacifico
Via Appio Claudio, 56 – Benevento
tel. 0824 47037

RACCONTI PER RICOMINCIARE
percorsi di teatro dal vivo

Dal 25 giugno al 12 luglio, in 10 suggestive location della Regione Campania, riparte il teatro dal vivo, con 12 percorsi teatrali di breve durata, per un numero limitato di spettatori e un solo artista alla volta. Un’idea per tornare a teatro in sicurezza, accogliendo le attuali norme di distanziamento fisico come occasione per una nuova creatività. Racconti per ricominciare è un progetto è ideato e promosso da Vesuvioteatro.org con il coordinamento artistico di Giulio Baffi e Claudio Di Palma.

Scopri il programma
Biglietteria