Descrizione Progetto

Palazzo Reale di Quisisana, Castellammare di Stabia

LASCIA STARE I FANTI

date
da giovedì 25 a domenica 28 giugno
da giovedì 2 a domenica 5 luglio
da giovedì 9 a domenica 12 luglio

orari
18.30 / 19 / 19.30
durata percorso: 60 min circa

max 25 spettatori a replica

Acquista il biglietto
Tutti gli spettacoli

I racconti

Renato De Simone
Sangue agitato

Autilia Ranieri
Santa seduta

Luca Trezza
L’asceta pellegrino

Annarita Vitolo
La ciaccata di Cristo

testi di Antonio Marfella

Si allude al capovolgimento del detto Scherza coi fanti e lascia stare i santi. Ritenendo i santi soggetti assai più interessanti coi quali scherzare, ho preferito infatti, in questa occasione, lasciar perdere i fanti. Lo scherzo è inteso nell’accezione di atto – si tratta in questo caso di brevi pièces teatrali – vivace e fantasioso, non già in quella d’irrispettoso tiro mancino, perché, pur avendo i brani in questione una natura comica, non contengono intenzioni satiriche o blasfeme. Mi sono adoperato a costruire moderne agiografie, talvolta congetturali fino all’arbitrarietà, tramite le quali ho inteso innestare la vita dei santi oggetto dell’indagine, nella nostra contemporaneità, nella convinzione che, la mitologia giudaico cristiana, è troppo prossima, ricca e fertile, per restare così scarsamente frequentata dai teatranti, tradizionalmente più a loro agio con Prometeo che con Gesù Cristo.

Antonio Marfella

foto Anna Abet

Indirizzo

Palazzo Reale di Quisisana
Salita Quisisana, Viale degli Ippocastani
Castellammare di Stabia NA

www.reggiadiquisisana.it

RACCONTI PER RICOMINCIARE
percorsi di teatro dal vivo

Dal 25 giugno al 12 luglio, in 10 suggestive location della Regione Campania, riparte il teatro dal vivo, con 12 percorsi teatrali di breve durata, per un numero limitato di spettatori e un solo artista alla volta. Un’idea per tornare a teatro in sicurezza, accogliendo le attuali norme di distanziamento fisico come occasione per una nuova creatività. Racconti per ricominciare è un progetto è ideato e promosso da Vesuvioteatro.org con il coordinamento artistico di Giulio Baffi e Claudio Di Palma.

Scopri il programma
Biglietteria