SportOpera

Sezione del Campania Teatro Festival 2022
a cura di Claudio Di Palma e Vesuvioteatro

7 luglio – ore 21.00
Capodimonte – Praterie del Gigante

OGNI CINQUE BRACCIATE

tratto dall’omonimo poema di Vincenzo Frungillo
con Anna Ferzetti, Fabrizia Sacchi
e con Annalisa Madonna e le Coma Berenices
produzione Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro
prima nazionale

Chi è per lo sport ha le masse al fianco, chi è per la cultura ha le masse contro; per questo i governi sono sempre per lo sport e contro la cultura. Questo scriveva Thomas Bernhard nel ’75 denunciando l’uso strumentale dello sport operato del potere. Furono proprio quelli gli anni in cui le nuotatrici della Germania est cominciarono a trionfare stabilendo di continuo record mondiali, proprio quelli gli anni in cui i corpi di quelle atlete furono eletti a icone di invincibilità per poi essere svuotati e ridotti a carne da macello dalla sofisticazione del doping. Per quelle donne violate, quelle atlete tradite Vincenzo Frungillo compone un poema epico di struggente lirismo. Nelle sue ottave Ute, Lampe, Karla, Renate, i loro corpi-chimici, cadenzano ancora i respiri ogni cinque bracciate.

Acquista
GLI SPETTACOLI SPORTOPERA 2022