R.A.C.CORDI!

workshop gratuito di formazione e confronto per attrici e attori

27 giugno > 3 luglio 2022
Palazzo Fondi, Napoli

R.A.C. (regist_ a confronto), prima associazione di categoria per regist_ teatrali in Italia, nell’ambito del Campania Teatro Festival 2022, seleziona 8 att_ori_rici professionist_ per R.A.C.CORDI!, il suo primo workshop gratuito di formazione e confronto a cura di Monica Ciarcelluti, Giuseppe Maria Martino, Giuliano Scarpinato, Dario Aita e Alessandra Giuntini e con la partecipazione straordinaria di Davide Iodice e gli interventi di Margherita Scalise e Matteo Spiazzi, sul testo Il cerchio di gesso del Caucaso di Bertolt Brecht

L’attività è stata ideata e organizzata da R.A.C. grazie al coordinamento artistico e tecnico di Matteo Alfonso, Roberto Biselli, Elena Gigliotti, Alfonso Postiglione e Margherita Scalise con l’ausilio di Barbara Alesse (direttivo di R.A.C) e la supervisione di Giovanbattista Iazeolla (Presidente di R.A.C.) con il sostegno del Campania Teatro Festival e con Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, in collaborazione con Vesuvioteatro.org e avrà luogo presso i locali della Scuola di Teatro a Palazzo Fondi dal 27 giugno al 3 luglio 2022.

Il workshop

R.A.C.CORDI! è un’occasione di confronto “in azione”.

Ogni regista condurrà una giornata di laboratorio nella quale entrare in azione secondo contenuti e linguaggi esplorati nel proprio percorso creativo.
Oltre agli attori e alle attrici, al workshop saranno presenti regist_ in qualità di udit_ori_rici, al fine di stimolare un confronto concreto su linguaggi creativi e principi etici messi in atto nel proprio lavoro, fornire un’opportunità di formazione a titolo gratuito per gli/le att_ori_ici selezionat_, favorire incontri e possibilità fra tutte le figure coinvolte e promuovere la figura di regista connettore alla base dei principi etici di R.A.C.

R.A.C.CORDI! è un percorso eterogeneo guidato da cinque regist_ che si differenziano per età, genere, provenienza, linguaggi ed esperienze lavorative e formative svolte.

Straordinaria la conduzione di una giornata di workshop a cura di Davide Iodice , importante punto di riferimento a partire dal territorio,
per merito di un assiduo lavoro artistico ed etico svolto, nel corso degli anni, attraverso i suoi spettacoli e in forza di una costante e costruttiva attività formativa.

Il Cerchio di Gesso del Caucaso sarà il testo unico sul quale le/i regist_ offriranno la propria proposta formativa, consentendo l’approfondimento del tema dell’impegno civile:

Cosa significa oggi?
Di quale impegno possiamo parlare?

Quale impegno possiamo agire?
È possibile un’immersione nella realtà senza accedere all’attualità?
E ancora: quali aspetti del testo cogliere? Attraverso quale linguaggio?

Leggere, danzare, recitare, parlare, tacere, filmare, ascoltare, cantare, scrivere, essere, esistere, vivere:

non si dirà: i tempi erano oscuri ma: perché i loro poeti hanno taciuto?
Bertold Brecht

Nelle giornate di workshop, al lavoro con le/i regist_ saranno alternati spazi di dibattito e confronto, fra i quali: un intervento di Margherita Scalise sul “Metodo Feedback” sviluppato dal DasArts di Amsterdam, la testimonianza diretta della situazione artistica attuale in Russia e Ucraina attraverso le voci di Matteo Spiazzi e Alessandra Giuntini, e un racconto conclusivo attraverso le parole di un team critico costituito appositamente per “RACcordi!”, con la finalità di riportare organicamente i processi e i risultati delle giornate di lavoro, come testimonianza e divulgazione dell’attività svolta.

Modalità di partecipazione

Per partecipare alla selezione occorre inviare alla mail raccordi.candidature@gmail.com entro e non oltre le ore 23:00 del 6 giugno 2022 il proprio curriculum aggiornato con foto, una lettera motivazionale di 1000 caratteri spazi inclusi e link a lavori precedenti.

La selezione terrà conto di:

  • scambio intergenerazionale
  • inclusione di generi
  • provenienza (il 50% dei/delle partecipanti sarà selezionato sul territorio campano previa candidatura di figure ritenute idonee, il restante 50% sarà selezionato su territorio nazionale)
  • esperienza formativa e professionale

Il giudizio di selezione del Coordinamento Tecnico in collaborazione con le/i regist_ è insindacabile.

Si prega di mandare la propria candidatura solo ed esclusivamente se disponibili nelle date indicate.

Il workshop si svolgerà nel rispetto di tutte le norme di sicurezza legate alle misure di contenimento del Covid-19.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’indirizzo mail raccordi.candidature@gmail.com.

Scarica la call in pdf